Società - Politica - Comunicazione

Quo vadis Europa?

Quo vadis Europa?

€ 2,00 € 6,00 67%
€ 4,00

Codice: 150612794128301

Editore: Castelvecchi

Categoria: Società - Politica - Comunicazione

Ean13: 9788868261788

Traduzione di Clausi L. Roma, 2014; br., pp. 42, cm 11x18. (Pamphlet).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Disponibile

  • Autori: Sassoon Donald
  • Soggetti: Edilizia e Materiali
  • Anno: 2014
  • Dimensioni: 11x18 cm
  • Spessore: 6 cm

L'Europa non è mai esistita come singola entità, e gli europei ne hanno cominciato a parlare solo quando è scivolata dal centro alla periferia del mondo. Malgrado la retorica, non c'è molto di integrato nell'Unione Europea e non basta certo la moneta unica per farne uno Stato. Ciò nonostante, perché tanta delusione? Gli europei non hanno mai vissuto un periodo così lungo di prosperità e di pace. Interrogandosi sull'incerto futuro del continente, Donald Sassoon bilancia il pessimismo dell'analisi con l'invito a cercare una strada ancora percorribile e a riconoscere "il miracolo di un'associazione di ventotto Paesi che non hanno molto in comune ma che, malgrado tutto, cercano di trovare un modo di convivere".

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...