Saggistica

Gli italiani spiegati da Berlusconi

Gli italiani spiegati da Berlusconi

€ 8,49 € 16,00 47%
Spedizione gratuita

Codice: 598892224402780

Editore: Gius. Laterza & Figli

Categoria: Società - Politica - Comunicazione

Ean13: 9788842096450

Bari, 2011; br., pp. XVIII-268. (Anticorpi).

AGGIUNGI AL CARRELLO

5 prodotti disponibili

  • Autori: Ceri Paolo
  • Soggetti: 1960- Contemporaneo
  • Anno: 2011
  • Dimensioni: cm
  • Spessore: 18 cm

È immaginabile che, al pari di altre esperienze politiche, il berlusconismo finisca con l'uscita di scena del suo protagonista. Non è così sotto il profilo culturale, quello che influisce sulle pratiche e sui rituali della politica e, più in generale, sui modi di pensare e di agire della gente: "sotto questo profilo elementi del berlusconismo continueranno per un certo tempo a essere presenti e attivi oltre la parabola di Berlusconi; non diversamente da come elementi propri della cultura politica e sociale della prima Repubblica lo sono stati nel corso della seconda". Quale che possa essere il tempo del compimento, annunciato, della parabola berlusconiana, resta il fatto che per un quindicennio una gran parte degli italiani sono stati - e molti lo sono ancora - fiduciosi nell'uomo di Arcore. Pertanto il quesito torna: perché tanti italiani lo hanno votato, sostenuto, tollerato? Le risposte e le spiegazioni date da Paolo Ceri sono molteplici. In particolare riguardano la natura della relazione tra Berlusconi e i suoi concittadini, a cominciare da quel che il cavaliere ha capito e rappresentato degli italiani e da quel che essi hanno colto e condiviso del suo messaggio. L'intento è quello di capire quali tratti concorrono a spiegare il consenso politico a Berlusconi e quali sono le caratteristiche culturali che Berlusconi, oltre a esprimere, coltiva e rafforza. Sotto questo profilo questo è sia un libro sugli italiani attraverso Berlusconi, sia un libro su Berlusconi attraverso gli italiani.

Attendi...