Saggistica

Senza poesia, nessun sogno, nessun futuro. Pensare poetico pensare psicoanalitico

Senza poesia, nessun sogno, nessun futuro. Pensare poetico pensare psicoanalitico

€ 11,72 € 12,00 2%

Codice: 529132870742459

Editore: C&P Adver Effigi

Categoria: Psicologia

Ean13: 9788864334370

Arcidosso, 2014; br., pp. 128, cm 15,5x23. (Nuovi Saggi).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

  • Soggetti: Arte Libraria (Carte, Mappe, Codici Miniati)
  • Anno: 2014
  • Dimensioni: 15,5x23 cm
  • Spessore: 10 cm

Il convegno "Senza poesia, nessun sogno, nessun futuro. Pensare poetico pensare psicoanalitico" è il frutto di una collaborazione che da anni si sviluppa tra le Associazioni Metis e Plinio Tammaro. Nasce dalla profonda convinzione di poter fornire un importante contributo, grazie all'analisi da ottiche disciplinari diverse, con visione di piena complementarietà, su argomenti comunemente esaminati settorialmente. Far collaborare settori culturali eterogenei va molto al di là di una mera addizione di competenze. Il convegno ha richiamato poeti, intellettuali e psicoanalisti da tutta Italia per riflettere sulla creatività, sulla capacità di innovare, sui suoi meccanismi principali. Quale il ruolo dell'attitudine emozionale e poetica, della finzione poetica, in questa attività umana, che più preziosa dell'oro più prezioso, è in grado di determinare la salvezza di popoli, la possibilità di allungare l'aspettativa di vita media, soprattutto la crescita e il progresso. Solo grazie a queste spinte generate da una visione, da una capacità intuitiva, sostenute da altre capacità, l'uomo determina il proprio e il futuro degli altri. Come si originano le spinte, dall'incoscio e/o dal conscio, dal credere in principi etici e sociali, che determinano la nostra comune esistenza? Questa la nostra volontà d'indagine, verso l'aiuto alla comprensione del nostro essere e divenire.

Attendi...