Saggistica

L'Illecito nella Circolazione Stradale

L'Illecito nella Circolazione Stradale

€ 49,19 € 56,00 12%
Spedizione gratuita

Codice: 248952354448645

Editore: Giappichelli Editori

Categoria: Economia - Diritto

Ean13: 9788834818428

A cura di Perrone A. Torino, 2011; br., pp. XXIV-502, cm 15x23. (Giurisprudenza Oggi. Nuova Serie. 9). (Giurisprudenza Oggi-Nuova Serie. 9).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

  • Anno: 2011
  • Dimensioni: 15.0x23.0 cm
  • Spessore: 30 cm
  • Peso: 1 Kg

Numerosi interventi legislativi (da ultimo la l. 29.7.2010, n. 120) hanno modificato l'impianto del "codice della strada", ispirandosi a ragioni di tutela della sicurezza pubblica e dell'incolumità individuale, mostrando tuttavia anche i limiti della risposta emotiva e simbolica a problemi complessi. La figura dell'"illecito" costituisce l'angolazione normativa attraverso la quale è possibile leggere il percorso storico compiuto per riscrivere le regole sulla sicurezza nel settore stradale. Il testo si sofferma sui temi del "buon governo " stradale, delle ragioni delle riforme, delle implicazioni civilistiche ed amministrative, della comparazione con i principi costituzionali e internazionali. Le principali fattispecie criminose (guida in stato di ebbrezza; in stato di alterazione da stupefacenti; omicidio e lesioni colposi; falso) sono analizzate nei profili sostanziali e processuali, che richiamano problematiche interpretative rilevanti. La riflessione permette di offrire un quadro riassuntivo degli istituti che regolano la circolazione stradale e di fornire criteri di orientamento per la soluzione dei problemi pratici che la normativa pone in questo momento storico.

Attendi...