Narrativa e letteratura

Dante profeta. Tra la storia e l'eterno

Dante profeta. Tra la storia e l'eterno

€ 14,84 € 20,00 26%
Spedizione gratuita

Codice: 870743692464474

Editore: Jaca Book

Categoria: Narrativa e letteratura

Ean13: 9788816416512

Milano, 2021; br., pp. 182, cm 15x23. (Biblioteca di Cultura Medievale).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

  • Autori: Morghen Raffaello
  • Soggetti: Cinema
  • Anno: 2021
  • Dimensioni: 15x23 cm
  • Spessore: 13 cm
  • Peso: 1 Kg

Frainteso se non rifiutato da quella parte della coscienza moderna smarrita di fronte alla difficile ermeneutica di una testimonianza d'arte e di fede di cui si è perduto il significato storico, Dante non è stato soltanto un letterato colto e raffinato, un maestro dell'immagine e dell'espressione chiuso nella «turris eburnea» delle sue creazioni. Dalle pagine del Morghen balza con corposa evidenza il profilo di un uomo profondamente radicato nelle angosce e nelle speranze della sua epoca di trapasso, nella quale sentì di dover svolgere una missione d'ispirazione religiosa. In Dante profeta è tutto il Medioevo che canta le sue idealità e le sue esperienze fondamentali. Nel momento in cui queste si offuscano, le soglie dell'esperienza dantesca ci rimangono impenetrabilmente serrate, e noi siamo stati solo capaci di esercitarci intorno al divino poema «nelle forme della più elaborata e spesso lambiccata esegesi, senza riuscire mai a recuperarne l'intimo afflato e il prodigioso calore» (Buonaiuti). Di queste soglie il maestro di Medioevo cristiano ci offre la chiave che, ancora una volta, è, e non può non essere, religiosa.

Attendi...