Narrativa e letteratura

Serena variabile

Serena variabile

€ 3,00 € 9,90 70%

Codice: 787632857991925

Editore: LIT - Libri in Tasca

Categoria: Narrativa e letteratura

Ean13: 9788865831908

Roma, 2014; br., pp. 217, cm 13,5x20,5. (LIT. Libri in Tasca).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Disponibile

Romantica e gelosa, sessuofobica e ipocondriaca, Serena è una ragazza che, assuefatta agli psicofarmaci come alle riviste femminili, va avanti a forza di serie televisive e musica trash italiana. Quando la sua nevrastenia chiama, ci pensa Michele a rispondere: una specie di santo che è ormai completamente succube delle sofisticate tecniche di controllo della fidanzata. Michele lascia Serena, provocandole un tracollo nervoso con tanto di ricovero in ospedale. Colpa della conclusione di un rapporto tormentato? O il malessere di Serena deve essere ricollegato a uno strano desiderio espresso dalla ragazza prima di addormentarsi? Mentre questo romanzo firmato dalla coppia Elisa Genghini e Gianluca Morozzi ci dimostra incontrovertibilmente l'efficacia dei poteri magici, un solo fatto è certo: Serena si sta trasformando in un maschio! A testimoniarlo, sullo sfondo di una Bologna notturna dedita a pratiche mistiche e pullulante di ritrovi goth metal, una girandola di personaggi indimenticabili: la bella e altezzosa Pluralia Maiestatis, Sventrax, aitante venditore di materassi e sogno erotico di ogni donna, Bagonzi, l'irriducibile sfigato con la passione dell'occulto e, dulcis in fundo, il mitico Orrido, motociclista grasso, sempre a caccia di amore tra la Via Emilia e il West. Grazie all'incontro di simili personalità anche l'incredibile accade, persino che Serena, completamente a suo agio con la sua nuova identità, scopra quanto sia bello essere... variabile.

Attendi...