Narrativa e letteratura

Il dossier Valachi. Confessioni di un killer di mafia

€ 3,80 € 16,50 76%
€ 4,00

Codice: 489502488585825

Editore: Castelvecchi

Categoria: Narrativa e letteratura

Ean13: 9788876156595

Traduzione di Corbelli F. Roma, 2012; br., pp. 228, cm 15x22. (Le Navi).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Disponibile

  • Autori: Maas Peter
  • Soggetti: Architettura e Arte Religiosa
  • Anno: 2012
  • Dimensioni: 15x22 cm
  • Spessore: 16 cm
  • Peso: 1 Kg

Nel 1960 Joseph "Joe" Valachi, scagnozzo della Famiglia Genovese, costola di Cosa Nostra a New York, decide di vuotare il sacco. Nel corso degli interrogatori ricostruirà dettagliatamente l'organizzazione e la gerarchia delle più potenti famiglie criminali che abbiano operato in quegli anni in America, descrivendo i boss di ogni clan, fornendo nomi e cognomi dei sicari che avevano eliminato fisicamente rivali e traditori. Con una memoria fenomenale per date, indirizzi, numeri di telefono, luoghi di sepoltura dei corpi, Valachi ha messo le forze dell'ordine in condizione di arrestare e condannare alcuni dei criminali più efferati che l'America abbia mai conosciuto. La sua incredibile confessione è riuscita a spezzare la schiena alla Cosa Nostra newyorkese. "Il dossier Valachi" resta oggi un classico della letteratura di mafia, una storia vera di potere e terrore, tra mucchi di soldi, professionisti del crimine e spietati omicidi.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...