Narrativa e letteratura

Disinganni essenziali

Disinganni essenziali

€ 10,00

Codice: 139662979202166

Editore: Giuliano Ladolfi Editore

Categoria: Classici - Poesia - Teatro

Ean13: 9788866441816

Borgomanero, 2015; br., pp. 60. (Perle. Poesia).

AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Corso Alessandro
  • Soggetti: Arti Decorative (Ceramica, Porcellana, Maiolica)
  • Anno: 2015
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 6 cm

La problematica affrontata nella raccolta si fonda su un continuo rimando al binomio uomo-macchina, attraverso l'uso di vocaboli e modelli del linguaggio tecnico-informatico contemporaneo, basata per lo più sul verso libero e su un endecasillabo dal suono efficace e rapido. Vi si avverte l'influenza di scrittori e filosofi come P. Kindred Dick e M. Foucault, i quali hanno lasciato riflessioni sull'inevitabile mutamento della società umana causato dal progresso tecnologico e hanno preconizzato da un lato l'avvento del "cyber-uomo" e dall'altro la diffusione di una concezione gnoseologica basata sulla realtà del "post-umano", ovvero una costituzione del sapere fondata su un unico e forte principio regolatore, prospettato nell'Übermensch di Nietzsche: se "Dio è morto", "L'Uomo è morto". In realtà l'uomo non è affatto morto, ma grandi sono le ferite della solitudine prodotte dalla tecnologia e dalla civiltà emporiocentrica che causano a livello personale Disinganni essenziali, cioè esperienze di fallimento. Il passaggio dal piano personale a quello generale, operato dal poeta, produce la sensazione del preannuncio di una vera e propria rinascita in senso umano e cristiano.

Attendi...