Saggistica d'Arte e Architettura

I nuovi sentieri dei Beni Culturali in Italia. Tra storia, economia e legislazion. Due giornate di studio per riflettere sull'attuale gestione del patrimonio culturale nel nostro paese

I nuovi sentieri dei Beni Culturali in Italia. Tra storia, economia e legislazion. Due giornate di studio per riflettere sull'attuale gestione del patrimonio culturale nel nostro paese

€ 8,52 € 14,00 40%
€ 4,00

Codice: 41442137731997

Editore: Forum

Categoria: Saggistica d'Arte e Architettura

Ean13: 9788884201713

A cura di Enrico Biasin, Raffaella Canci e Stefano Perulli. Udine, 2003; br., pp. 102, cm 15,5x19. (I nuovi sentieri dei Beni Culturali in Italia. Quaderni di Maié. 2).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi (Arte o Architettura)
  • Anno: 2003
  • Dimensioni: 15,5x19 cm
  • Spessore: 8 cm

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio cambiamento di paradigma per ciò che concerne la tutela dei beni culturali in Italia. II principio che attualmente sembra dettare legge è quello della "cartolarizzazione", con la creazione di agenzie e società (SCIP, Agenzia del Demanio, Patrimonio s.p.a.) adibite alla compilazione di elenchi di beni pubblici (culturali e ambientali) di possibile alienazione. In virtù di questa recente e complessa accelerazione legislativa, il nostro patrimonio culturale pare trasformarsi in un immenso bacino di utenza finanziaria dal quale attingere indiscriminatamente fondi e strutture. La pubblicazione propone una riflessione collettiva per cercare di comprendere come tutto ciò sia potuto accadere.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...