Quaranta e più donne per Milano. Ediz. illustrata

Quaranta e più donne per Milano. Ediz. illustrata

€ 14,30 € 20,00 29%
Free

Codice: 96342144707439

Editore: 24 ORE Cultura

Categoria: Fotografia

Ean13: 9788871794297

Milano, 2004; br., pp. 120, 43 ill. b/n e col., cm 23x23.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

3 prodotti disponibili

  • Soggetti: Collezioni, Fotografia, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro)
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 23x23 cm
  • Spessore: 9 cm
  • Peso: 1 Kg

Per celebrare la data dell'8 marzo e la festa delle donne, ma non solo, ecco una raccolta di storie esemplari: 42 volti al femminile della nostra metropoli, cresciuta proprio grazie alla presenza di personalità tra le più eterogenee. Il libro insegue un filo rosso che tutte le accomuna, al di là delle idee e dei percorsi differenti: la consapevolezza che senza il loro lavoro e la loro testimonianza, Milano e la sua grande provincia sarebbero più povere. Molte vite raccolte in questo libro parlano di successo: raccontano di donne con un lavoro e una famiglia, ma soprattutto con la volontà di colmare un vuoto, determinato da una cultura e da una società costruite su un modello maschile. Come chiarisce la presidente della Provincia di Milano Ombretta Colli, nella presentazione, il progetto racchiude 40 e più interviste a donne che lottano "per una città migliore, oltre gli schieramenti politici, per raccontare un percorso eccellente al servizio di una metropoli che non potrebbe essere quello che è senza di loro". Un libro che scava nei percorsi femminili, setacciando i territori dell'imprenditoria, dello spettacolo, delle arti, delle università, dei media, dello sport, della politica, del sindacato e perfino del volontariato. Storie di madri e di mogli, di giornaliste e di attrici, di cantanti e di ballerine, di imprenditrici e di editrici, di medici e pittrici, di scultrici e di assessori, di stiliste e di avvocati, di ricercatrici e di campionesse sportive. Un viaggio attraverso le professioni per dare voce a "donne che operano nel silenzio, ma anche donne che ce l'hanno fatta, non campionesse di carriere autoreferenziate, ma simbolo di una possibilità: quella che tra dimensione personale e professionale può non esserci contraddizione". Un volume che intende riconoscere e festeggiare il lavoro delle donne a Milano in quanto patrimonio dal valore incommensurabile.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...