Sermone, Cantu, Choreis Et Marculis. Cenni di Storia della Danza in Friuli

Sermone, Cantu, Choreis Et Marculis. Cenni di Storia della Danza in Friuli

€ 17,56 € 18,00 3%

Codice: 975671550676995

Editore: Forum

Categoria: Cinema, Musica, TV, Spettacolo

Ean13: 9788884203359

Udine, 2006; br., pp. 264, ill. b/n, cm 17x24.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

3 prodotti disponibili

  • Autori: Pressacco Gilberto
  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro)
  • Anno: 2006
  • Dimensioni: 17.0x24.0 cm
  • Spessore: 23 cm
  • Peso: 1 Kg

Il volume riproduce fedelmente l'opera di Gilberto Pressacco apparsa nel 1991, in cui l'autore ha inteso raccogliere per la prima volta in forma organica le sue principali tesi sul repertorio liturgico-musicale della Chiesa aquileiese. Un saggio musicologico che ripercorre principalmente le complesse vicende della "furlana", danza originaria dell'antico Friuli. "Sermo" e "cantus" alludono a ciò che l'oratoria classica ha in comune con la musica, "choreis" è invece un richiamo alla danza nella tragedia attica. In realtà, è soprattutto sotto il termine "marculis", apparentemente latino, che si cela la parte più originale dello scritto: questa parola friulana, infatti, indica un complesso fenomeno di estasi, legato a un'originaria pratica sacra della danza antica friulana. La tesi dell'autore è che alla radice di marculis ci sia una prassi cultuale-sacrale tipica della Chiesa di san Marco, giunta in Friuli da Alessandria d'Egitto e risalente addirittura alle danze di Davide e di Myriam descritte nel Pentateuco. Il costante ricorso all'interdisciplinarietà nella ricostruzione storica e la fitta rete di possibili percorsi alternativi e suggestivi collegamenti fanno di quest'opera un'avventura intellettuale e spirituale, che negli anni successivi l'autore ha continuamente rielaborato e raffinato, senza tuttavia alterarne l'impianto generale e la tesi di fondo.

Attendi...