L'archivio della Società d'agricoltura del dipartimento del Panaro (1804-1813)

L'archivio della Società d'agricoltura del dipartimento del Panaro (1804-1813)

€ 19,83 € 23,00 14%
€ 2,90

Codice: 411992361302617

Editore: Artestampa

Categoria: Arte Libraria - Epistolari

Ean13: 9788864620893

A cura di F. Taddei. Modena, 2011; br., pp. 350.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Archivistica, Bibliografia, Editoria, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro)
  • Anno: 2011
  • Dimensioni: cm
  • Spessore: 23 cm
  • Peso: 1 Kg

Questa pubblicazione fa seguito a quella dedicata all'Archivio della Società d'Arti Meccaniche questa ugualmente ricca disamina sull'Archivio della Società d'Agricoltura del Dipartimento del Panaro, ente attivo durante il Regno Italico (1804-1814) e scioltosi in concomitanza con la Restaurazione. La Società Agraria può dunque in primo luogo considerarsi una significativa espressione delle politiche economiche attuate in Italia, e in particolare a Modena, in epoca napoleonica. L'approfondita analisi di Taddei, corroborata da ricche appendici documentarie, prende in esame l'istituzione sotto diverse angolature, rendendo conto del suo inserimento nel contesto politico, sociale ed economico e ripercorrendone cronologicamente la decennale esistenza. Accanto a ciò, Taddei si sofferma sui temi ispiratori della Società - il rilancio economico e l'innovazione tecnologica in campo agrario - mettendo in luce da un lato le difficoltà nei rapporti con il potere politico e, dall'altro, gli scontri con una diffusa resistenza al cambiamento persistente nei soggetti produttivi. L'autore non trascura, infine, di riflettere sulla composizione interna della società e sui limiti ad essa connessi.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...