Donato Creti. I disegni della Raccolta Certani alla Fondazione Giorgio Cini

Donato Creti. I disegni della Raccolta Certani alla Fondazione Giorgio Cini

€ 10,00 € 28,00 64%
€ 4,00

Codice: 778862421079663

Editore: Marsilio

Categoria: Cataloghi e monografie

Ean13: 9788831712118

A cura di Marco Riccòmini. Venezia, 2011; br., pp. 123, 60 ill. b/n e col., cm 21x28. (Cataloghi).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Disponibile

  • Soggetti: Arti Grafiche (Disegno, Incisione, Miniatura), Collezioni, Libro Monografico, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Pittura e Disegno - Monografie, Saggi (Arte o Architettura)
  • Anno: 2011
  • Dimensioni: 21x28 cm
  • Spessore: 9 cm
  • Peso: 1 Kg

Il volume prende in esame il ricco corpus di disegni di Donato Creti (1671-1749) conservato presso la Fondazione Giorgio Cini a Venezia. Cremonese di nascita e bolognese fin dal terzo anno di vita, Donato Creti si distinse per una lunga e operosa carriera di pittore, frescante e, soprattutto, disegnatore. Fin dall'antico, infatti, a partire proprio dalle parole dei suoi biografi, Creti venne elogiato per la sua straordinaria bravura nei disegni; al punto che i suoi fogli furono collezionati in tutta Europa e si trovano oggi nelle più belle raccolte del vecchio come del nuovo continente. I disegni della Fondazione Cini studiati in questo volume sono più di ottanta, di cui 57 riconosciuti come autografi. Il volume è corredato di 40 illustrazioni di confronto e molte sono le novità e gli inediti, a cominciare da molti versi, pubblicati qui per la prima volta, di fogli anche già noti.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...