Il Tempo Sospeso. La Storia del Monte di Pietà di Gorizia (1831-1929). Tra Beneficenza e Credito

Il Tempo Sospeso. La Storia del Monte di Pietà di Gorizia (1831-1929). Tra Beneficenza e Credito

€ 22,73 € 25,00 10%
€ 2,90

Codice: 433872482767589

Editore: Fondazione Palazzo Coronini

Categoria: Altre Arti - Artigianato

Ean13: 9788890254833

Gorizia, Sal aespositiva della Fondazione Cassa di Risparmio, 21 aprile - 30 settembre 2012. Gorizia, 2012; br., pp. 240, ill. e tavv. b/n e col., cm 22,5x27.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

7 prodotti disponibili

  • Soggetti: Archivistica, Bibliografia, Editoria, Arte dei Metalli (Bronzo, Ferro, Peltro..), Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi (Arte o Architettura), Saggi Storici, Tessuti (Arazzi, Tappeti, Ricami)
  • Anno: 2012
  • Dimensioni: 22,5x27 cm
  • Spessore: 16 cm
  • Peso: 1 Kg

La rassegna, che gode del patrocinio della Soprintendenza archivistica per il Friuli Venezia Giulia, è stata ideata e realizzata dalla Fondazione Carigo in occasione del 180° di costituzione del Monte di pietà di Gorizia e del 20° anno di attività della stessa Fondazione. Si tratta di un'accurata ricostruzione della storia del Monte di pietà nel contesto della Gorizia ottocentesca e primonovecentesca, resa possibile da un approfondito intervento preliminare di studio, schedatura e ricerca archivistica. La mostra viene allestita nello stesso edificio che fu sede del primo Monte di pietà e della Cassa di Risparmio di Gorizia. E' stato ricreato lo storico Ufficio dei Pegni e sono esposti materiali d'epoca di varia natura, conservati presso la Fondazione Carigo e provenienti dal Monte di pietà e dalla Cassa di Risparmio di Gorizia che vi era annessa: una selezione di oggetti preziosi, cartoline illustrate, documentazione dell'Archivio storico. Il titolo della mostra s'ispira al particolare status che gli oggetti assumono quando sono utilizzati a garanzia della restituzione di un prestito: mutano la loro funzione, diventando fonte d'introito per il proprietario senza però che questi sia costretto ad alienarli e rimangono così quasi in attesa, "sospesi" in un tempo indefinito. All'interno della mostra sono inoltre presentati gli elaborati ispirati a gioielli ed abiti d'epoca realizzati dalla Scuola dei Corsi Merletti e dal Liceo Artistico Max Fabiani di Gorizia, nonché materiali messi a disposizione dai Musei Provinciali di Gorizia.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...