Arte e architettura

Lazio

Lazio

€ 23,74 € 50,00 53%
Spedizione gratuita

Codice: 930342406229630

Editore: Fratelli Alinari

Categoria: Fotografia

Ean13: 9788863020465

A cura di Romano M. Firenze, 2010; br., pp. 240, ill., tavv. b/n, cm 25x30. (La Fotografia Racconta).

AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Carrubba Salvatore Romano Marco
  • Soggetti: Fotografia, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Società e Tradizioni
  • Anno: 2010
  • Dimensioni: 25.0x30.0 cm
  • Spessore: 34 cm
  • Peso: 2 Kg

Dal baratto al commercio elettronico, la differenza, se appare enorme nei contenuti, non lo è per la finalità che persegue - il soddisfacimento dei propri bisogni - che rimane inalterata e perennemente uguale nel tempo secondo la natura dell'Uomo. Che si voglia entrare in possesso di un bene o averne in cambio una remunerazione reale o virtuale, non si può prescindere da termini quali domanda e offerta, produzione, propensione al consumo, per descrivere le attività di commercio e il funzionamento del mercato a livello individuale e collettivo, vale a dire dei singoli come delle imprese. Mercati, denaro, persone. Non sono sole esclusivi elementi che si combinano e interagiscono secondo regole e modelli astratti, ma anche realtà immediate e percepibili, luoghi, azioni, entità nelle quali siamo quotidianamente immersi nella nostra vita reale. Il mercato, nell'eccezione più comune, rimane spesso, ancora oggi, un luogo dell'immaginario dove si vanno a cercare, e spesso si trovano, cose difficilmente reperibili in un più moderno, efficiente e prosaico megastore. Resta perciò, ancora, nel nostro inconscio collettivo, un luogo magico, che ci rimanda a un passato lontano, forse anche troppo, che si colloca fuori dalla storia e dai ricordi, ma non dalla fantasia, dalla favola e dal mito, a quei mercati e a quelle fiere medievali dove si vendevano merci rare, strane e preziose. In questo ambiente ben si colloca l'arte delle fotografia che nei suoi scatti immortala e cristallizza il tempo nelle azioni.

Attendi...