Arte e architettura

Renzo Crivelli. Il silenzio, l'elegia, il tormento

Renzo Crivelli. Il silenzio, l'elegia, il tormento

€ 35,00
Gratis

Codice: 802721760219619

Editore: Nicomp Laboratorio Editoriale

Categoria: Cataloghi e monografie

Ean13: 9788887814699

Traduzione di Lacy L. R. Firenze, 2008; ril., pp. 176, ill., cm 25x28,5.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

Renzo Crivelli reca alla storia artistica del Novecento toscano un contributo prezioso: mostrando la perenne modernità della tradizione, indica come la moralità e il rigore interiore non sono solo qualità del pittore, ma formano la materia di cui l'arte si nutre. Nato a Sarsina, in provincia di Forlì, nel marzo del 1911, giunse in Toscana da bambino. Il '900, in Toscana, non è stato solo il secolo delle avanguardie, dalle accese serate futuriste, animate dall'istrionico Marinetti con al seguito Papini e Soffici. A fianco di queste pagine, così ricche di fascino e di letteratura critica, si colloca un '900 silenzioso, animato da artisti che della propria militanza non hanno fatto una bandiera o una professione ideologica, ma una ragione segreta che ha alimentato un'arte civile e profonda, serena e coerente. È a questo Novecento che appartiene Renzo Crivelli. La monografia comprende testi di Cristina Acidini, Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino, Graziella Magherini, Stefano Crivelli, Antonio Crivelli, Stefano De Rosa; nota biografica e cronologia delle opere riprodotte.

Attendi...