Arte e architettura

Dispositivo ILM. Infopaesaggi a km 0. Ediz. italiana e inglese

Dispositivo ILM. Infopaesaggi a km 0. Ediz. italiana e inglese

€ 17,24 € 25,00 31%
Spedizione gratuita

Codice: 570021849779891

Editore: Alinea Editrice

Categoria: Architettura

Ean13: 9788860553515

A cura di Martellucci S. Testo Italiano e Inglese. Firenze, 2008; br., pp. 240, ill. b/n e col., cm 15x21. (Dispositivi Contemporanei. 2).

AGGIUNGI AL CARRELLO

8 prodotti disponibili

  • Soggetti: Arte del Legno (Cornice, Intaglio, Mobili..), Saggi (Arte o Architettura)
  • Anno: 2008
  • Dimensioni: 15x21 cm
  • Spessore: 16 cm
  • Peso: 1 Kg

Il lavoro che si presenta ha il grande merito di essere partito nella sua analisi del territorio del Mugello, da un serio approfondimento di tutti gli strumenti di programmazione elaborati negli ultimi anni dalla Comunità Montana Mugello e dai nove Comuni che la compongono. Questo particolare lavoro di analisi sul Mugello è partito proprio dal concetto di "gestione condivisa dello spazio", fisicamente e virtualmente occupato da questo territorio; inquadra in modo certamente innovativo e stimolante un territorio articolato e misto, che è alla ricerca di conferme sulla propria identità e che vuole percorrere nuove strade di rapporto con la città metropolitana e con la dimensione internazionale. Dispositivo ILM: Infopaesaggi a km 0, è il risultato di quattro anni di ricerca e costruzione di un percorso progettuale svolto da la NDS.eu sui temi della sostenibilità, dell'informatizzazione e della relativa conformazione di uno spazio contemporaneo adatto alla Società dell'Informazione e della Conoscenza. La Comunità Montana Mugello è oggi per il territorio la sede principale di gestione in ambito agricolo e forestale, settore istituzionale, in cui si defi niscono politiche di sviluppo socioeconomico per il Mugello, così come è lo strumento di numerose gestioni associate di funzioni proprie dei Comuni. Dal Piano di Sviluppo Socio Economico della Comunità Montana Mugello emerge un territorio articolato su due diversi versanti orografici, punto di contatto fra la realtà toscana e quella emilianoromagnola: le dinamiche economiche e sociali che nello studio si riscontrano, confermano che può essere garantita vita e sviluppo per la popolazione e le sue attività solo se tutti gli attori lavorano per l'integrazione geografi ca, economica e sociale, e vengono perseguite politiche e programmi, azioni e progetti nei tre sottosistemi territoriali che compongono il Mugello. Per questo ci è apparsa molto stimolante la visione, molto ben enfatizzata dallo studio, di un territorio articolato e per certi versi contraddittorio, che sa stare alla difesa della tradizione agroalimentare puntando su una qualità dalle caratteristiche moderne, che fa convivere offerte ad alto valore ambientale con un presidio di rilievo internazionale per gli sport motoristici, che tiene insieme l'interesse per il paesaggio appenninico con il contributo ambientale pagato per le esigenze di infrastrutture viarie di interesse nazionale. La teoria elaborata guardando alle ricerche internazionali, in particolar modo europee - in quanto il progetto è frutto di un finanziamento INTERREG II B MEDOCC - è stata applicata, in collaborazione con la Comunità Montana, al territorio del Mugello, un'area appenninica a nord di Firenze in cui alcune attività pilota tra loro correlate hanno generato il progetto ILM: il Mugello Virtuale e Spazio Cognitivo Il Mugello. L'espereinza, abbandonando l'accanimento formale e di imposizione d'ordine della pratica progettuale corrente, ha strutturato invece punti di contatto con il marketing e le forme del risparmio energetico nonché con lo sviluppo economico sociale e culturale attraverso il concetto di Dispositivo. Il dispositivo è un convegno spaziale, elaborato da la NDS.eu, formato da componenti di varia entità, indipendente dalla scala metrica, agente quindi a livello locale e globale, che provvede a strutturare connessioni e relazioni fra le componenti stesse, determinando e disponendo funzioni in un dato edificio, ambiente, territorio. Contenuto: PRESENTAZIONE: Stefano Tagliaferri; 0. laNDS.eu; 1. IL MUGELLO - 1.1 RAPPORTO TRA RETI DI COMUNICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIALE - 1.1.1 rete wireless - 1.2 CENNI STORICI - 1.3 I PAESI DELL'ALTO MUGELLO E VAGLIA - 1.4 LA VAL DI SIEVE SUPERIORE - 1.4.1 paesi - 1.4.2 nodi di interesse sovralocale - 1.5 ASPETTI SOCIALI ED ECONOMICI - 1.5.1 previsioni ed indirizzi di sviluppo; 2. PROGETTO ILM - 2.1 MUGELLO VIRTUALE - 2.1.1 virtualizzazione - 2.1.2 lento/veloce, locale/globale - 2.1.3 dispositivi ILM (sistema NDS) - 2.2 AREE FISICHE DI AZIONE DEI DISPOSITIVI - 2.2.1 infrastrutture culturali e spazi cognitivi ILMugello - 2.2.2 la fascia di addensamento culturale lungo Sieve - 2.2.3 progetti pilota;3. DISPOSITIVO QUALITÀ DELLA VITA E TURISMO - 3.1 L'ATTIVITÀ DELLA QUALITÀ E DEL TURISMO IN MUGELLO - 3.2 COMPONENTI DELLA QUALITÀ DELLA VITA E DEL TURISMO MUGELLANI - 3.2.1 componenti umane - 3.2.2 componenti fisiche - 3.2.3 componenti relazionali - 3.3 STRUTTURAZIONE DEL DISPOSITIVO QUALITÀ DELLA VITA E TURISMO - 3.3.1 progetto dell'ambiente digitale (spazio web) - 3.3.2 progetto dello spazio fisico - 3.4 PROGETTI PILOTA DEL DISPOSITIVO QUALITÀ DELLA VITA E TURISMO - 3.4.1 percorsi ecologici ciclo-pedonali - 3.4.2 aree attrezzate intermodali cognitive; 4. DISPOSITIVO AGROALIMENTARE - 4.1 L'ATTIVITÀ AGROALIMENTARE IN MUGELLO - 4.2 COMPONENTI DELL'AGROALIMENTARE MUGELLANO - 4.2.1 componenti umane - 4.2.2 componenti fisiche - 4.2.3 componenti relazionali - 4.3 STRUTTURAZIONE DEL DISPOSITIVO AGROALIMENTARE - 4.3.1 progetto dell'ambiente digitale (spazio web) - 4.3.2 progetto dello spazio fisico - 4.4 PROGETTI PILOTA DEL DISPOSITIVO AGROALIMENTARE - 4.4.1 mercato km0 - 4.4.2 mucca city; 5. DISPOSITIVO BOSCHIVO - 5.1 L'ATTIVITÀ BOSCHIVA IN MUGELLO - 5.2 COMPONENTI DEL BOSCHIVO MUGELLANO - 5.2.1 componenti umane - 5.2.2 componenti fisiche - 5.2.3 componenti relazionali - 5.3 STRUTTURAZIONE DEL DISPOSITIVO BOSCHIVO - 5.3.1 progetto dell'ambiente digitale (spazio web) - 5.3.2 progetto dello spazio fisico - 5.4 PROGETTO PILOTA DEL DISPOSITIVO BOSCHIVO - 5.4.1 APSEA tecnologica (TESEA) del bosco a Pianvallico; 6. DISPOSITIVO LOGISTICA E TRASPORTI - 6.1 L'ATTIVITÀ LOGISTICA E DEI TRASPORTI IN MUGELLO - 6.2 COMPONENTI DELLA LOGISTICA E DEI TRASPORTI MUGELLANI - 6.2.1 componenti umane - 6.2.2 componenti fisiche - 6.2.3 componenti relazionali - 6.3 STRUTTURAZIONE DEL DISPOSITIVO LOGISTICA E TRASPORTI - 6.3.1 progetto dell'ambiente digitale (spazio web) - 6.3.2 progetto dello spazio fisico - 6.4 PROGETTI PILOTA DEL DISPOSITIVO LOGISTICA E TRASPORTI - 6.4.1 polo logistico a Barberino di Mugello - 6.4.2 Faentina Metropolitana "ad arte" - ENGLISH TEXT / IMMAGINI 1. MUGELLO - 2. ILM PROJECT - 3. QUALITY OF LIFE AND TOURISM DEVICE - 4. AGRO-FOOD DEVICE - 5. WOOD DEVICE - 6. LOGISTICS AND TRANSPORT DEVICE; CONCLUSIONI: Ulisse Tramonti; BIBLIOGRAFIA / DOCUMENTI / SITI WEB Sergio Martellucci (Ascoli Piceno 1973), Architetto, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica ed Urbana a Firenze con la ricerca "L'idea Paesaggio, caratteri interattivi del progetto architettonico e urbano". Studioso delle mutazioni e delle ricadute fisiche indotte nel paesaggio e nella concezione del progetto spaziale contemporaneo dai processi virtualizzanti delle nuove tecnologie informatiche e dei mezzi di trasmissione e comunicazione interattivi, è docente a contratto presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Responsabile scientifico del laboratorio la NDS.eu del Dipartimento di Progettazione dell'Architettura dell'Università degli Studi di Firenze, si occupa di proposte e sviluppo di progetti europei (OBIETTIVO 3, COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA, CULTURA, 7PQ). Ha pubblicato "Vincenzo Pilotti 1872-1956, città immaginata città costruita", con Ulisse Tramonti (Alinea 2003), "Giovanni Corradetti Architetto" (Il Laboratorio 2004) e per la stessa collana Sistema dei Parchi Portuali della Toscana. "Aree di waterfront e nuovi dispositivi di virtualizzazione spaziale" con Alessandro Rosselli (Alinea 2006); "L'idea Paesaggio, caratteri interattivi del progetto architettonico e urbano" (Alinea 2007).

Attendi...