Arte e architettura

Ville venete vigneti e cantine. Tra lago di Garda e laguna di Venezia

Ville venete vigneti e cantine. Tra lago di Garda e laguna di Venezia

€ 2,00 € 28,00 93%

Codice: 490203324505221

Editore: Archideos - Free-Lens

Categoria: Architettura

Ean13: 9788887653328

A cura di Moriani G. e Passi A. Milano, 2017; ril., pp. 80, ill. col., tavv. col. (L'Architettura dei Luoghi).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Disponibile

Il libro racconta la "storia della vite" tra il lago di Garda e la laguna di Venezia, curato da Diego Tomasi direttore del Centro Ricerche per la Viticoltura di Conegliano. Alcune tabelle elaborate per ciascuna provincia e su base regionale riportano interessanti dati e informazioni sull'estensione delle superfici vitate, sulle varietà di uve, sui vini imbottigliati. "Nuova agricoltura e nuovo paesaggio" prefazione di Flaminia Palminteri, giornalista esperta di storia e cultura del paesaggio, narra il fenomeno della riconversione economica, da commerciale ad agricola, avvenuto nel XVI Sec. nella Repubblica di Venezia, alla base della moderna viticoltura. Un approfondimento è dedicato all'economia delle ville: "Ville Venete tra passato e futuro" scritto da Alberto Passi analizza il fenomeno del turismo consapevole e il valore del paesaggio delle ville. "Villa-fattoria palladiana", uno studio di Gianni Moriani direttore del Master in Filosofia del Cibo e del Vino presso l'Università "Vita-Salute San Raffaele" di Milano, introdotto da un focus mirato alla "Santa agricoltura", espressione del XVI Sec. dell'umanista Alvise Cornaro.

Attendi...