Arte e architettura

Territori d'Europa. L'ampliamento dell'UE. Prospettive e limiti per le politiche della città, del territorio e dello sviluppo locale

Territori d'Europa. L'ampliamento dell'UE. Prospettive e limiti per le politiche della città, del territorio e dello sviluppo locale

€ 18,27 € 28,00 35%
Spedizione gratuita

Codice: 39843139096291

Editore: Alinea Editrice

Categoria: Scienze - Geografia - Ambiente

Ean13: 9788881256822

Firenze, 2004; br., pp. 272, cm 17x24. (Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale. 14).

AGGIUNGI AL CARRELLO

5 prodotti disponibili

  • Autori: Caudo Giovanni Piccinato Giorgio
  • Soggetti: Arte del Legno (Cornice, Intaglio, Mobili..), Urbanistica e Viabilità
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 17.0x24.0 cm
  • Spessore: 21 cm
  • Peso: 1 Kg

L'ampliamento dell'unione Europea a Oriente è un'occasione importante per interrogarsi su temi di grande rilievo, quali il ruolo che diverse tradizioni storiche, culturali ed economiche possono giocare nella costruzione di un quadro spaziale comune. Si tratta per molti versi di recuperare un'assenza che ha molto pesato sulle riflessioni "occidentali". Eppure le ricchezze di una storia che abbiamo a lungo condiviso, e che si è interrotta per poco meno di mezzo secolo, può offrire materia di rafforzamento di una identità e di una "differenze" europea. Il libro-che raccoglie i materiali di un seminario internazionale- propone diverse testimonianze da questi nuovi Territori d'Europa . Quali sono le condizioni, i contributi, le potenzialità ed i rischi che l'allargamento verso Oriente comporta relativamente ai temi del territorio, della sua trasformabilità e della sua integrazione. I contributi raccolti segnalano che le città hanno giocato un ruolo determinante nella costruzione della dimensione civica e amministrativa europea, e che l'assetto territoriale è conseguenza alla tensione economica, storica e culturale di cui di cui la città rappresentava il fulcro principale. Storia , dinamiche di sviluppo, politiche d'aiuto e di coesione insistono nel sottolineare come il processo di allargamento a Oriente ha nelle città e nelle regioni i principali protagonisti. Forse abbiamo un ricordo sbiadito, ma per i precedenti allargamenti dell'UE il significato geopolitica era dominante e non si accompagnava al dato strutturale dell'assetto del territorio

Attendi...