Arte e architettura

Gli statuti di Scarperia del XV secolo

Gli statuti di Scarperia del XV secolo

€ 11,06 € 12,00 8%
Spedizione gratuita

Codice: 37689618419836

Editore: Edifir

Categoria: Archeologia

Ean13: 9788879702089

Firenze, 2004; br., pp. 144, ill., cm 17x24. (Documenti. 3).

AGGIUNGI AL CARRELLO

9 prodotti disponibili

  • Autori: Arrighi Vanna
  • Soggetti: Arte Libraria (Carte, Mappe, Codici Miniati), Centri Minori, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi e Studi sull'antichità, Saggi Storici
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 11 cm

La pubblicazione è stata realizzata nel progetto della celebrazione, nel 2006, del settecentenario della nascita di Scarperia, che fu fondata come "terra nuova" per volontà del comune di Firenze nel 1306. Il volume che raccoglie gli Statuti (del Quattrocento) costituisce la prima tappa di questo itinerario. Norme, disposizioni e divieti che compongono le pagine di questa pubblicazione lasciano trasparire, dietro i formalismi giuridici, uno scenario di vita cittadina che ha caratterizzato Scarperia per un "tempo lungo" della sua storia e che non è stato cancellato del tutto dal susseguirsi delle trasformazioni. Preceduti da un'ampia introduzione della studiosa si pubblicano dunque, in particolare, gli "Statuti del vicariato del Mugello del 1415" e gli "Statuti della lega di Scarperia".

Attendi...