Arte e architettura

Pagina, pellicola, pratica. Studi sul cinema italiano

Pagina, pellicola, pratica. Studi sul cinema italiano

€ 19,00 € 20,00 5%
€ 4,00

Codice: 2283331508294

Editore: Longo Angelo

Categoria: Cinema, Musica, TV, Spettacolo

Ean13: 9788880632641

A cura di Rebecca West. Ravenna, 2000; br., pp. 232, cm 17x24. (Il portico. Biblioteca di lettere e arti. Collana diretta da Antonio Piromalli. 120. Materiali letterari).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Cinema, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro)
  • Anno: 2000
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 16 cm
  • Peso: 1 Kg

Il cinema italiano, sia nei suoi rapporti con la letteratura (la "pagina" del titolo) che negli aspetti concreti del fare un film (la "pratica"). Da questi punti s'irradia una gamma estesa di temi, quali: la presenza di Pirandello che permea il cinema moderno; la funzione dell'ambientazione in un film, la quale spesso "recita" come un personaggio, assieme agli altri che si muovono nei luoghi e negli spazi; la figura della "Diva" a partire dal cinema muto; la storia nazionale, antica o moderna, e l'arte pittorica che permeano il cinema italiano. Risulta chiaro che il cinema si capisce meglio se lo si studia non come medium autonomo, ma piuttosto come arte intimamente legata alle arti e al contesto geografico, storico, politico in cui nasce e vive.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...