Categorie

I più venduti

Informazioni

Impressions Fortes. L'estampe en 100 Chef-d'Oeuvre. Collection de la fondation William Cuendet & Atelier de Saint-Prex

3256532

Five Continents Editions

9788874397709

French Text. Milano, 2017; clothbound, pp. 175, b/w and col. ill., cm 24,5x29.

Maggiori dettagli

In stock

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

€33,69

39 - 13%

Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!
Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!

Scheda tecnica

AutoreRodari Florian.
Prezzo di copertina39.00

Dettagli

Frutto della pazienza di alcuni collezionisti privati che hanno saputo riunire i grandi nomi dell'arte della incisione e della passione di artisti contemporanei vicini all'Atelier de Saint-Prex, questa collezione permette di ripercorrere la storia dell'incisione, dalle prime incisioni su legno del XV secolo alle invenzioni più libere del xx secolo. Uno sguardo soggettivo che più che un approccio cronologico, si propone un accostamento libero e sensibile che fa emergere le affinità fra maestri antichi e artisti moderni. Così troveremo un cliché-verredi Pierre Schopfer accanto a un paesaggio di Corot o alle incisioni a bulino di Yersin, Dürer, Nanteuil o Mellan; potremo accostare alcune vedute di Palézieux alle lastre di Canaletto o di Claude Lorrain, associare il tratto tagliente di Urs a un'acquaforte di Callot e riconoscere in alcune litografie di Edmond Quinche la tal pagina di Daumier o lo stile di Toulouse-Lautrec; e ancora, vedremo Pietro Sarto seguire le orme di un Gautier-Dagoty o di un Goya, e infine potremo ammirare un'acquaforte di Rembrandt, le invenzioni di Piranesi o una lastra in rame di Picasso. E non per fare raffronti o stabilire gerarchie, ma per rammentarci che da sempre le interrogazioni formali e le ambizioni tecniche si rispondono da un'opera all'altra e trascendono il tempo.