Saggistica

La Russia tra due mondi

La Russia tra due mondi

€ 15,00

Codice: 716902329229219

Editore: Salerno

Categoria: Società - Politica - Comunicazione

Ean13: 9788884027283

Traduzione di Cerchiari E. Roma, 2011; br., pp. 236, cm 15x21. (Piccoli Saggi. 50).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

Bisogna aver paura della Russia? È questo l'interrogativo che si pone Hélène Carrère d'Encausse dopo la fine dell'URSS. Gli avvenimenti del 2008 hanno mostrato che il mondo del dopo guerra fredda è stato rimpiazzato da un mondo post-occidentale nel quale la Russia e la Cina stanno assumendo un'importanza crescente. Questa chiave di lettura aiuta a decifrare i rapporti che la Russia ha intrattenuto con l'Europa nel corso dell'ultimo decennio, a cogliere la logica e gli strumenti della politica estera di Mosca. Il primo rilievo di questa analisi è il ritorno della Russia sulla scena internazionale: è di nuovo una potenza riconosciuta, obiettivo che ha orientato l'azione di Vladimir Putin fin dal 2000. Quale visione sottende oggi la strategia russa in politica estera? Filo-asiatica? democratica ed europeista? o punto di connessione tra i due mondi?

Attendi...