Narrativa e letteratura

Come lavorava d'Annunzio

Come lavorava d'Annunzio

€ 11,06 € 12,00 8%
Spedizione gratuita

Codice: 814293402035624

Editore: Carocci

Categoria: Narrativa e letteratura

Ean13: 9788843092581

Roma, 2018; br., pp. 141. (Le Bussole).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

"Ho una volontà di cantare così veemente che i versi nascono spontanei nella mia anima come le schiume dalle onde". Con queste parole d'Annunzio rievoca la stesura dei primi componimenti di Alcyone: il mito di una capacità di scrittura sovraumana attraversa tutta la sua opera e costituisce parte integrante dell'immagine che volle costruire di sé. La realtà è ben diversa: i libri di d'Annunzio sono l'esito di una minuziosa, calibratissima costruzione architettonica, di un impegno smisurato, e solo una volta conclusi acquistano la raffinata parvenza alessandrina che i lettori ben conoscono. Il volume ci guida nell'"officina" dell'Immaginifico svelandone, lungo un percorso sorprendente e seduttivo, tutte le magie.

Attendi...