Saggistica d'Arte e Architettura

Il "Musica disciplina" di Aureliano di Réome. Fondamenti teorico-disciplinari dell'ars musica nel IX secolo

Il "Musica disciplina" di Aureliano di Réome. Fondamenti teorico-disciplinari dell'ars musica nel IX secolo

€ 15,85 € 18,00 12%
€ 2,90

Codice: 602921591520658

Editore: Forum

Categoria: Cinema, Musica, TV, Spettacolo

Ean13: 9788884204073

Udine, 2007; br., pp. 176, cm 17x24.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Morelli Anna
  • Soggetti: Musica, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi (Arte o Architettura)
  • Anno: 2007
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 13 cm
  • Peso: 1 Kg

Il 'Musica disciplina' di Aureliano di Réôme è il più antico trattato carolingio di teoria musicale conosciuto, scritto dall'840 fino all'862 circa e forse fino all'870-875 in un'epoca di grande fervore culturale, durante la quale si sviluppò un progetto di revisione dei libri liturgici contenenti i canti, finalizzato all'unificazione del rito su tutto il territorio dell'Impero. Nel presente studio l'autrice analizza la tradizione manoscritta del testo, mostrando come esso costituisca la probabile testimonianza scritta di un lungo insegnamento orale e il risultato finale di successive integrazioni e ampliamenti di un tonario didattico, raccolta di 'incipit' di canti classificati seguendo gli otto toni del canto gregoriano. L'esame dei contenuti ha rilevato l'intento di Aureliano di ristabilire il legame tra la prassi del canto liturgico e la teoria musicale. Il 'Musica disciplina' avvia alla definizione di un sistema di regole relative alla composizione e all'interpretazione e rispecchia il passaggio dall'oralità alla scrittura, mostrando anche tracce dell'affermarsi di un sistema di notazione musicale.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...