Saggistica d'Arte e Architettura

Studi sul Settecento Romano. Architetti e ingegneri a confronto. 1. L'immagine di Roma fra Clemente XIII e Pio VII

Studi sul Settecento Romano. Architetti e ingegneri a confronto. 1. L'immagine di Roma fra Clemente XIII e Pio VII

€ 36,36 € 60,00 40%
Free

Codice: 371131465235253

Editore: Bonsignori Editore

Categoria: Altre Arti - Artigianato

Ean13: 9788875973452

A cura di Elisa Debenedetti. Roma, 2006; br., pp. 480, ill. b/n, cm 17x24. (Studi sul Settecento Romano. 22).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Architetti e Studi, Arte del Legno (Cornice, Intaglio, Mobili..), Arti Grafiche (Disegno, Incisione, Miniatura), Città, Saggi (Arte o Architettura), Storia dell'architettura
  • Anno: 2006
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 31 cm
  • Peso: 1 Kg

Da Clemente XIII a Pio VII numerosi sono stati i cantieri aperti e le fabbriche architettoniche avviate o meglio progettate, molti gli artisti e gli artigiani chiamati in causa, anche stranieri, di svariati indirizzi e impostazioni culturali, tanto che Roma venne definita, non a torto, gran Babilonia. Contemporaneamente al fulgore creativo di questo periodo, frutto della presenza in città di nomi famosissimi così come di oscuri artigiani, si registrava un sotterraneo processo che, in parallelo all'affermazione delle tematiche neoclassiche, attuerà una progressiva semplificazione e un adattamento dei principi edificatori alle esigenze della committenza, riuscendo poco alla volta a diffondere un lessico basato su pure formulazioni geometriche. Il volume, che insieme al successivo numero 23 rappresenta uno dei più approfonditi studi sull'Architettura Neoclassica nella capitale, costituirà inoltre il materiale fondamentale per la realizzazione, il prossimo anno, di una mostra sull'architettura capitolina del periodo.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...