Cooperazione e sviluppo economico in Carnia tra Otto e Novecento

Cooperazione e sviluppo economico in Carnia tra Otto e Novecento

€ 20,00
€ 4,00

Codice: 481351607897712

Editore: Forum

Categoria: Architettura

Ean13: 9788884204325

A cura di Cafarelli A. Udine, 2007; br., pp. 220, cm 16x24. (Storia economia e società in Friuli. 7).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

3 prodotti disponibili

  • Soggetti: Città, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi Storici
  • Anno: 2007
  • Dimensioni: 16x24 cm
  • Spessore: 15 cm
  • Peso: 1 Kg

Il volume prende in esame il ruolo della cooperazione nel processo di sviluppo economico e sociale della Carnia. I contributi raccolti spaziano in modo sincronico e diacronico tra i diversi ambiti della mutualità, gettando nuova luce su questo fenomeno: la rapida espansione delle cooperative di consumo in età giolittiana e la loro azione in difesa dei prezzi e della qualità dei prodotti; le origini e i primi sviluppi della cooperazione di credito; le iniziative dei cooperatori friulani per preservare le "forze idrauliche" della regione dall'assalto monopolizzatore del trust elettrico; il cooperativismo in ambito assicurativo; la complessa parabola della cooperazione di lavoro, dalle prime società operaie di matrice cattolica all'affermazione di quelle socialiste, dal contributo alla ricostruzione postbellica alla crisi del periodo fascista; l'elaborazione del "Piano Bernardo", lungimirante disegno di programmazione economica in Carnia nel secondo dopoguerra e raro esempio di solidarietà tra i comuni dell'Alto But.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...