Firenze, Piazza Pietro Leopoldo

Firenze, Piazza Pietro Leopoldo

€ 7,51 € 15,00 49%
€ 4,00

Codice: 42292145093361

Editore: Polistampa

Categoria: Animali - Natura

Ean13: 9788883047268

A cura di Maurizio Barabesi. Presentazioni di Leonardo Domenici e Stefania Collesei. Firenze, 2004; br., pp. 64, ill. col., cm 21x28. (Spazio pubblico e qualità urbana. Collana di architettura e urbanistica. 1).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Arte del Legno (Cornice, Intaglio, Mobili..), Città, Parchi, Giardini e Ambiente
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 21x28 cm
  • Spessore: 5 cm

"Le strade e le piazze hanno sempre rappresentato il punto di incontro dei valori sociali e culturali della città dove edifici e monumenti, arredi e pavimentazioni, alberi e giardini raccontano il carattere della città e la vita dei suoi abitanti. Per troppo tempo questi spazi sono stati considerati soltanto un luogo dedicato ai veicoli e ai relativi provvedimenti di traffico. Oggi vogliamo che la rinnovata qualità delle strade e delle piazze fiorentine consenta di migliorarne la vivibilità per rispondere alle esigenze dei cittadini in tema di mobilità, uso, confort, estetica e sicurezza... La 'rinnovata' piazza Leopoldo recentemente inaugurata, insieme alle vicine piazze Vieusseux e Muratori, dimostra come sia possibile con un intervento organico, sobrio e ordinato, ridare dignità ad un luogo centrale del quartiere e della città. Non è un semplice intervento di arredo urbano, inteso come aggiunta di panchine o fioriere, ma una completa riqualificazione che consente ai cittadini che la frequentano, a coloro che vi abitano e vi lavorano di usufruire di uno spazio di relazione dove i valori storici e sociali del luogo si fondono con l'uso quotidiano della piazza... Piazza Leopoldo racchiude quindi in sé la capacità di operare con un metodo d'intervento che analizzi tutti i bisogni e i valori racchiusi in un luogo urbano con l'intento di fare bella Firenze sapendo che la bellezza non può essere fine a se stessa, ma deve esprimere la capacità della città di riconoscersi migliorando la vita dei suoi abitanti" (Dalla Presentazione di Leonardo Domenici).

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...