Arte e architettura

L'Avanguardia Primitiva. La Collezione di Alessandro Passaré. the Primitive Avant-Garde. the Alessandro Passaré Collection

L'Avanguardia Primitiva. La Collezione di Alessandro Passaré. the Primitive Avant-Garde. the Alessandro Passaré Collection

€ 30,00
€ 4,00

Codice: 934012797266685

Editore: Scalpendi

Categoria: Cataloghi e monografie

Ean13: 9788889546574

A cura di L. P. Nicoletti. Testo Italiano e Inglese. Segrate, 2014; br., pp. 192, ill. e tavv. b/n e col., cm 21x28.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Basil Ering Timothy
  • Soggetti: Cinema, Collezioni, Pittura, Scultura
  • Anno: 2014
  • Dimensioni: 21x28 cm
  • Spessore: 14 cm
  • Peso: 1 Kg

Il volume cerca di delineare il profilo di Alessandro Passaré collezionista sullo sfondo della Milano del secondo dopoguerra. È in quel contesto, infatti, che il medico milanese si innamora prima dell'arte dei suoi contemporanei, con aperture verso l'arte europea ed extraeuropea in cui già si poteva presentire, forse, quel gusto del "primitivo" che avrebbe procurato in lui un vero e proprio "mal d'Africa". Sulle pareti della sua abitazione Passaré mette in atto il dialogo fra moderni e primitivi, fra i collage di Baj, i segni di Tancredi e le maschere africane, fra la combustione di Burri e i piccoli totem.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...