Giorgione e Padova. L'Enigma del Carro

Giorgione e Padova. L'Enigma del Carro

€ 17,89 € 19,00 6%
Free shipping

Code: 745762030896670

Publisher: Skira

Category: Exhibition Catalogs - Monographies

Ean13: 9788857207711

Padova, MUSEI CIVICI AGLI EREMITANI, 15 ottobre 2010 - 16 gennaio 2011. Padova, Musei Civici agli Eremitani, 16 ottobre 2010 - 16 gennaio 2011. A cura di Banzato D., Pellegrini F. e Soragni U. Milano, 2010; br., pp. 160, 100 ill. b/n, 60 ill. col., cm 24x28. (Arte Antica. Cataloghi).

ADD TO CART

Only one available

  • Subjects: Collections, Jewellery (Jewels, Precious Metals), Monograph Book, Monographs (Painting and Drawing)
  • Year: 2010
  • Dimensions: 24x28 cm
  • Thickness: 12 cm
  • Weight: 1 Kg

Quali furono i rapporti tra Giorgione e Padova? Quali le relazioni, i contatti, le citazioni, i richiami allusivi alla città del Santo nelle sue opere? E se il "paese" sul quale si scatena l'inatteso fulmine raffigurato nella Tempesta, l'opera-icona dell'affascinante artista, fosse nientemeno che la città di Padova? I fossati della cittadella con il Castello potrebbero ricordare quelli della città antoniana del tempo e gli edifici immortalati dall'artista di Castelfranco trovano corrispondenze nel ponte San Tomaso, nella cupola del Carmine con la torre di Ezzelino, nella Porta di Ponte Molino. Possibili le allusioni alla fondazione leggendaria della città da parte di Antenore, in particolare nella figura del guerriero. Un'ipotesi fascinosa e intrigante. Attraverso dipinti, disegni, incisioni del maestro e straordinarie opere d'arte applicata, il volume Giorgione e Padova. L'enigma del carro (ovvero lo stemma dei Carraresi visibile sulla porta dipinta da Giorgione nella Tempesta) ricostruisce rapporti, evidenzia affinità culturali, suggerisce riferimenti iconografici e influenze reciproche tra Giorgione e l'ambiente culturale, artistico e letterario della città, tra il XV e il XVI secolo.

Wait...