L'Architettura dell'Umanesimo. Contributo alla Storia del Gusto

L'Architettura dell'Umanesimo. Contributo alla Storia del Gusto

€ 3,99 € 19,50 80%

Code: 817912842479599

Publisher: Castelvecchi

Category: Architecture

Ean13: 9788868263270

Translation by Croce E. Roma, 2014; paperback, pp. 187, cm 15x22. (Le Navi).

ADD TO CART

Available

  • Authors: Scott Geoffrey
  • Subjects: Essays (Art or Architecture), Urbanism, Wood (Frames, Carving, Furniture, Tarsia)
  • Year: 2014
  • Dimensions: 15.0x22.0 cm
  • Thickness: 18 cm

Geoffrey Scott, originale figura di poeta e studioso, compone con questo libro una brillante "storia naturale" del pensiero architettonico, per scoprire quanto di vero o di falso esista dietro la riflessione moderna. Pubblicato alla vigilia della Prima Guerra Mondiale e poi riveduto nel 1924, "L'architettura dell'Umanesimo" esprime una tensione estetizzante e un'acuta insofferenza per ogni approccio utilitarista. Per Scott, infatti, ciò che si avverte come "bellezza" non è mai materia di dimostrazione logica, ma si fonda piuttosto sul lavoro inconscio della memoria e affiora semplicemente come "piacere". L'educazione della facoltà creativa consisterà, allora, nell'affinare la sensibilità e ciò avverrà con l'abitudine a contemplare opere che incarnino i valori "umanizzati" di massa, spazio, linea e coerenza. È nella tradizione italiana, dal XV al XVIII secolo, che Scott ritrova tali valori: recuperarli è per lui un tentativo di ravvivare nei lettori il senso del gusto, avvilito dall'eclettismo vittoriano.

Wait...