Alla mensa del Signore. Capolavori della pittura europea da Raffaello a Tiepolo

Alla mensa del Signore. Capolavori della pittura europea da Raffaello a Tiepolo

€ 10,00 € 35,00 71%

Code: 788512355859147

Publisher: Umberto Allemandi

Category: Architecture

Ean13: 9788842220589

Edited by Giovanni Morello. Roma, 2011; paperback, pp. 256, b/w ill., 111 col. plates, cm 24x28.

ADD TO CART

Available

  • Subjects: Collections, Essays (Art or Architecture), Jewellery (Jewels, Precious Metals), Painting, Religious Architecture/Art
  • Dimensions: 24.0x28.0 cm
  • Thickness: 18 cm
  • Weight: 1 Kg

La straordinaria esposizione sarà ordinata in undici sezioni espositive e composta da una serie di capolavori di grandi maestri dell'arte, dal Cinquecento al Settecento e fino ai nostri giorni. Fra le opere di maggiore rilievo si citano: La carità di Raffaello (Musei Vaticani); l'Ultima Cena e altre scene di Luca Signorelli (Gallerie degli Uffizi); l'Arazzo con l'Istituzione dell'Eucaristia di Rubens (Ancona); l'Ultima cena del Tiziano (Galleria Nazionale di Urbino); la Comunione di Santa Lucia del Tiepolo (Venezia); l'Ultima cena del Tintoretto (chiesa di S. Trovaso in Venezia); l'Istituzione dell'Eucaristia e Comunione degli Apostoli di Federico Barocci (Urbino e Roma); le Nozze di Cana del Padovanino (Gallerie dell'Accademia); il maestoso dipinto le Nozze di Cana di Nicola Maria Rossi; la celebre Visione di san Bernardo del Grechetto; il Miracolo del corporale di Andrea Sacchi (Macerata). In via del tutto straordinaria nella sezione dedicata a Leonardo ed al suo Cenacolo sarà esposto per la prima volta fuori sede il complesso scultoreo ligneo (1528-1532) di Andrea da Milano e Alberto da Lodi; ulteriori capolavori di questa sezione sono la copia settecentesca del grande arazzo proveniente dagli appartamenti vaticani e raffigurante il Cenacolo di Leonardo e l'Ultima Cena di Cesare Magni proveniente dalla Pinacoteca di Brera. Quale completamento della rassegna per la parte antica vi sarà una ricca raccolta del vasto tesoro di oggetti liturgici conservati nelle diocesi marchigiane selezionata da Gabriele Barucca fra cui spicca il sontuoso e solenne ciborio cinquecentesco in bronzo dorato e argento. La rassegna si conclude con un'esaustiva sezione di opere di Maestri del XX secolo. Nella selezione, assai significativa, appaiono, fra gli altri, la Porta di Tabernacolo di Georges Rouault dei Musei Vaticani; la Cena in Emmaus di Ardengo Soffici dei Musei Vaticani; Ultima Cena di Aligi Sassu, Cartone con Angelo eucaristico di Carlo Mattioli, ed Emmaus di Franco Gentilini, proveniente da Assisi.

Wait...