Saggistica

Per la critica della società della merce

Per la critica della società della merce

€ 11,55 € 15,00 23%
Spedizione gratuita

Codice: 632961604813159

Editore: Mimesis

Categoria: Filosofia

Ean13: 9788884835840

Milano, 2007; br., pp. 160, ill., cm 14x21. (Eterotopie).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

  • Autori: Vaccaro G. Battista
  • Soggetti: Edilizia e Materiali
  • Anno: 2007
  • Dimensioni: 14x21 cm
  • Spessore: 11 cm

Uno degli aspetti della società contemporanea più trascurati dall'analisi della sinistra storica è la centralità della forma di merce nella riproduzione sia materiale sia, soprattutto, ideologica. Tale aspetto è stato invece messo in risalto da avanguardie intellettuali che hanno operato intersecando la marxiana critica dell'economia politica con suggestioni provenienti da altri ambiti culturali. Figure come Henri Lefebvre, i situazionisti, Baudrillard o gli esponenti della Scuola di Francoforte hanno condotto un'analisi critica della moderna società capitalistica che dispone intorno alla merce i fenomeni più avanzati e tuttora più tipici di essa: la pubblicità, il tempo libero, i mass media, la cultura di massa, i simboli di status. Questo libro parte dalla constatazione della sempre maggiore pregnanza dei problemi connessi a questi fenomeni della società contemporanea per ripensare l'attualità di quelle analisi sullo sfondo dell'economia globalizzata in vista della rielaborazione di una teoria della transizione.

Attendi...