Saggistica

Il cristianesimo latino in India nel XVI secolo

Il cristianesimo latino in India nel XVI secolo

€ 27,34 € 27,50 1%
€ 4,00

Codice: 120461182556576

Editore: Franco Angeli

Categoria: Religione e Spiritualità

Ean13: 9788846470546

Milano, 2006; br., pp. 272. (Istituto Politica Econ. -Univ. Di Roma. 15).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Aranha Paolo
  • Soggetti: Numismatica e Medaglistica
  • Anno: 2006
  • Dimensioni: cm
  • Spessore: 18 cm
  • Peso: 1 Kg

I cristiani dell'India, pur costituendo meno del 2% della popolazione, sonoestremamente diversificati. Se è difficile determinare l'origine esatta dei"cristiani di San Tommaso", è pur certo che già alla metà del primo millenniocostituissero una componente significativa nel mosaico etnico-religioso delMalabar, partecipi di un'ecumène siriaco-orientale estesa fino alla Cina. Laspedizione di Vasco da Gama costituisce l'inizio effettivo del cristianesimolatino in India.ma fu solo con l'avvento di Francesco Saverio e dei gesuitiche a Goa e nelle altre zone costiere soggette a controllo lusitano siverificarono le prime conversioni di massa. Paolo Aranha, laureato in ScienzePolitiche, si interessa di storia della Controriforma e del cattolicesimo.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...