Narrativa e letteratura

Martina e i Capricci

Martina e i Capricci

€ 6,07 € 13,50 55%
€ 4,00

Codice: 818453091081195

Editore: Il Ciliegio

Categoria: Libri illustrati

Ean13: 9788867712571

Illustrazioni di Letizia Cognasso. Lurago d'Erba, 2016; br., pp. 36, ill., cm 22x22. (Dai 3 ai 6 Anni).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Griggion Mary
  • Soggetti: Cinema
  • Anno: 2016
  • Dimensioni: 22x22 cm
  • Spessore: 4 cm

È ora di dormire e la piccola Martina, che ha fatto la capricciosa per l'intera giornata, è triste e inquieta nel suo lettino: la mamma non le ha augurato la buonanotte con il solito bacio, forse a causa dei capricci, e lei non riesce proprio a prendere sonno, così inizia a contare le stelle. È giunta alla quindicesima quando ne vede cadere una sul davanzale della finestra. Stupita e guidata dalla curiosità, Martina inizia a parlarci. La nuova arrivata le dice di chiamarsi Stellina e le confida di essere giunta fin lì perché ha disubbidito a mamma Grande Stella, le confessa anche di essere affranta perché non sa come fare per tornare a casa e di essere pentita per non avere seguito i consigli della sua mamma. Martina la capisce alla perfezione, visto che anche lei è stata molto capricciosa, quindi la prende subito in simpatia e si offre di aiutarla costruendo una piccola mongolfiera per ritornare in cielo. Stellina, felice, accetta e, prima di volare via, con Martina pronuncia una solenne promessa: "mai più capricci". La difficoltà che spesso accompagna i più piccoli nel seguire i consigli della mamma, la facilità che guida il loro abbandonarsi a una condotta capricciosa e il ravvedimento, successivo e non sempre immediato, vengono raccontati in queste pagine spolverate di creatività brillante. Il frutto è un libro che educa con l'incanto della fantasia. Mary Griggion è una scrittrice e regista. Nel 2012 pubblica il libro per ragazzi La Popolazione del terzo occhio (Ciesse Edizioni), e nel 2014 la favola Il Pitone (Edizioni La Rondine) dalla quale ha anche tratto un cartone animato. È inoltre autrice dell'opera fantasy Il Principe dei Tarocchi (Daniela Piazza Editore), già oggetto di un lungometraggio. Ha altresì firmato la regia di due pellicole: Balla per me (2008) e Sotto lo stesso cielo (2011), un film, quest'ultimo, che ha ricevuto premi e consensi nel mondo del cinema. Letizia Cognasso, diplomata presso l'Istituto d'Arte "Benedetto Alfieri" di Asti, nel 2008, fin da bambina si dedica all'arte figurativa. Nel 2007 realizza, in seguito alla vittoria di un bando di concorso con una compagna di studi, il drappo per il "Paliotto degli Sbandieratori" del Palio di Asti. Dopo il diploma viene selezionata per partecipare a un corso di formazione presso un'azienda attiva nei settori della moda e del tessile, la "Miroglio Vestebene" di Alba, e contemporaneamente inizia a realizzare ritratti e opere su commissione. Ha una predilezione per la tecnica a pastelli e per il bianco e nero. Martina e i capricci è il suo primo lavoro come illustratrice.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...