Narrativa e letteratura

Massimo della vita

Massimo della vita

€ 3,00 € 17,00 82%
€ 4,00

Codice: 606961945062481

Editore: Baldini Castoldi Dalai

Categoria: Saggistica

Ean13: 9788860736376

Milano, 2010; br., pp. 230, cm 14,5x21. (Romanzi e Racconti. 498).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Militi Alessandro
  • Soggetti: Cinema
  • Anno: 2010
  • Dimensioni: 14,5x21 cm
  • Spessore: 16 cm
  • Peso: 1 Kg

Massimo ha ventiquattro anni, è ancora vergine e lavora in un bar per pagarsi l'università. Sta per laurearsi in architettura quando incontra Martina, una ragazza bellissima e di buona famiglia che gli viene presentata da Leonardo, il suo unico amico, conosciuto sui banchi della facoltà, che lo ha introdotto negli ambienti che contano. Innamoratosi perdutamente, scopre ben presto quanto sia doloroso essere lasciati per un rampollo dell'alta società. Pieno di rancore e di voglia di rivincita, dopo la laurea decide di partire per un viaggio in Alaska, con la speranza di dimenticare le delusioni e trovare la propria strada. E la svolta. Al ritorno in Italia realizza l'idea imprenditoriale partorita nelle fredde terre del Nord e diventa uno dei più giovani milionari del paese. Per questo, durante un derby, viene avvicinato da un onorevole che vuole convincerlo a entrare in politica. Massimo fa così il suo ingresso nelle stanze del potere, ma una volta diventato parte del sistema inizia a tessere la tela della sua folle rivoluzione...

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...