Petulia Mattioli. Russel Mills. Hold

Petulia Mattioli. Russel Mills. Hold

€ 14,00
€ 4,00

Codice: 65516179386645

Editore: Gli Ori

Categoria: Cataloghi e monografie

Ean13: 9788873361336

Siena, Palazzo delle Papesse, 9 ottobre 2004 - 9 gennaio 2005. Testi di Lorenzo Fusi e Marco Pierini. Testo Italiano e Inglese. Pistoia, 2004; br., pp. 64, ill. col., cm 15x21. (Caveau).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Fusi Lorenzo Pierini Marco
  • Soggetti: Libro Monografico, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Scultura e Arti Decorative - Monografie
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 15x21 cm
  • Spessore: 6 cm

In occasione dell'evento espositivo nel caveau dell'ex Banca d'Italia, oggi projet room del Centro Arte Contemporanea del Palazzo delle Papesse di Siena, Gli Ori editori hanno pubblicato il catalogo della mostra, che accoglie le opere della video-artista italiana Petullia Mattioli e dell'artista inglese Russell Mills, nella collana "Caveau"*. Il volume, intitolato Hold, illustrato a colori e stampato in edizione bilingue (italiano/inglese), raccoglie testi di Lorenzo Fusi e di Marco Pierini. Marco Pierini, nel suo testo così scrive: "Petulia Mattioli e Russell Mills hanno deciso di affrontare assieme la complessità dello spazio del caveau, appropriandosene completamente, a partire dalla scalinata d'accesso, sebbene ciascuno in maniera diversa... la collaborazione fra i due artisti non ha prodotto un lavoro dove le 'mani', si direbbe con linguaggio mutuato dalla Storia dell'arte, sono indistinguibili, ma un'installazione composta di più elementi che dialogano e - pur dotati ciascuno di un'autonomia formale - interagiscono gli uni con gli altri, seguendo il corso di una sceneggiatura meticolosamente tracciata". Tra il qui e ora di Petulia Mattioli e l'altrove che Russell Mills ha individuato in un passato senza confini certi, la musica offre un passaggio possibile, uno spazio intermedio che (ri)unisce e fluidifica. Le dilatazioni atmosferiche dei brani che Eraldo Bernocchi ha composto costruiscono proprio i fondamenti di questo cammino nel tempo e nello spazio. Lorenzo Fusi afferma che "La preziosità del luogo è stata come esaltata dalla realizzazione di operre che con lo spazio si sono fuse e nel quale hanno trovato la loro piena e completa giustificazione. Installazioni potenti ed evocative ideate per una camera di sicurezza piena di misteri e ricca di tesori".

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...