"Il Fascino dell'Opera Interrotta". La Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci

"Il Fascino dell'Opera Interrotta". La Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci

€ 3,99 € 19,50 80%
€ 4,00

Codice: 700972482918318

Editore: CB Edizioni di Margherita Melani

Categoria: Cataloghi e monografie

Ean13: 9788897644033

Presentazione Carlo Pedretti. Poggio a Caiano, 2012; br., pp. 128, ill. col., cm 17x24.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

2 prodotti disponibili

  • Autori: Melani Margherita
  • Soggetti: Libro Monografico, Opere d'Arte, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Pittura, Pittura e Disegno - Monografie
  • Anno: 2012
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 10 cm

La notorietà di Leonardo è legata a grandi opere dalla storia incerta: è il caso della Gioconda, di cui ancora non conosciamo l'esatto l'anno di inizio, del Cenacolo il cui stato di conservazione è sempre stato oggetto di particolari premure e della Battaglia di Anghiari la cui fama ha superato la reale esistenza dell'opera, oggetto di ricerche a tutt'oggi in corso per il suo ritrovamento. Proprio lo stimolo delle ricerche in corso ha spinto alla realizzazione di questa pubblicazione destinata a ricordare le notizie certe sulla Battaglia di Anghiari. Un'opera scomparsa e tanto celebre da essere nota agli studiosi, così come al grande pubblico, sebbene attualmente - ancora - considerata perduta: un caso di notorietà che non trova paragoni e che appare ancor più evidente se consideriamo che il dipinto di Leonardo rimase visibile per poco più di un cinquantennio mentre il suo cartone preparatorio restò a disposizione degli artisti per quasi due secoli. La fortuna della Battaglia di Anghiari era già chiara a Paolo Giovio che nel terzo decennio del '500 scriveva "il rammarico per il danno inatteso sembra avere straordinariamente accresciuto il fascino dell'opera interrotta". Racconti e testimonianze sono il punto di partenza di questo lavoro che vuole presentare documenti diversi come fonti letterarie che descrivono l'opera in questione e testimonianze figurative, si pensi ai disegni preparatori di Leonardo stesso o alle copie eseguite a posteriori. In questa rassegna non può mancare uno sguardo sui documenti d'archivio relativi alla commissione e alle fase di esecuzione della parte iniziale dell'opera, fasi che spesso sono ripercorribili attraverso i pagamenti registrati nei documenti d'archivio. È altrettanto indispensabile uno spaccato sul contesto storico in cui è stata realizzata la Battaglia di Anghiari e sul significato di questo evento.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...