Arte e architettura

Marco Bagnoli. La Ruota del Tempo

Marco Bagnoli. La Ruota del Tempo

€ 37,73 € 45,00 16%
€ 2,90

Codice: 816352706247970

Editore: Maschietto Editore

Categoria: Altre Arti - Artigianato

Ean13: 9788863940558

Firenze, Palazzo Pitti - Limonaia del Giardino di Boboli, 24 giugno - 24 settembre 2013. A cura di Sergio Risaliti e Antonella Nicola. Montecatini Terme, 2013; cartonato, pp. 160, ill. e tavv. b/n e col., cm 24x29.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Nicola Antonella Risaliti Sergio
  • Soggetti: Arti Grafiche (Disegno, Incisione, Miniatura), Fotografia, Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro)
  • Dimensioni: 24x29 cm
  • Spessore: 12 cm
  • Peso: 1 Kg

In occasione della mostra personale Marco Bagnoli. Araba Fenice presso la Limonaia del Giardino di Boboli, viene pubblicato il volume Marco Bagnoli. La Ruota del Tempo, curato dall'artista stesso insieme a Sergio Risaliti e ad Antonella Nicola. Il libro è in grande formato, ha veste editoriale di pregio, è interamente a colori, è stampato su carte speciali ed è cartonato. Il volume presenta tre cicli di opere realizzate negli ultimi anni, anche attraverso la rielaborazione di opere del passato: - Ema Kham Sum: 8 tavole basate su fotografie di Attilio Maranzano scattate a opere di Bagnoli con intervento autografo dell'autore (stampa fine art su carta cotone con intervento autografo); - Sette dormienti in sette pose sedute: 7 tavole derivanti dalla sovrapposizione di 3 strati di carta semitrasparente stampata e disegnata; - Parole Donnée: 24 tavole basate su fotografie di Bagnoli, scattate durante un viaggio in Tibet, e di altri fotografi, scattate a opere dell'artista, con disegni e interventi autografi (stampa fine art su carta cotone con intervento autografo) Altre fotografie testimoniano della complessità e dell'intensità del percorso artistico compiuto da Marco Bagnoli. Oltre alle immagini delle opere compaiono nel volume alcuni testi poetici di Marco Bagnoli, e i commenti critici di Cristina Acidini, Sergio Risaliti, Fulvio Salvadori, Doris van Drathen. Completa il volume un ricco apparato che dà conto della composizione delle singole opere, delle collaborazioni artistiche e musicali per le installazioni, dei testi provenienti da diverse tradizioni (ebraica, islamica, buddista, tibetana) che hanno ispirato il processo creativo di Marco Bagnoli.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...