Arte e architettura

Il collezionismo a Venezia e nel Veneto ai tempi della Serenissima

Il collezionismo a Venezia e nel Veneto ai tempi della Serenissima

€ 48,00
€ 4,00

Codice: 61748988109428

Editore: Marsilio

Categoria: Archeologia

Ean13: 9788831788908

Atti del Convegno, Venezia, 21 settembre - 25 settembre 2003. Testo multilingue. A cura di Bernard Aikema, Rossella Lauber e Max Seidel. Venezia, 2006; ril., pp. 393, ill. b/n, 16 tavv. col., cm 22,5x29.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Arte Libraria (Carte, Mappe, Codici Miniati), Città, Collezioni, Collezionismo (Bambole, Chiavi, Giocattoli), Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Pittura, Saggi e Studi sull'antichità, Scultura
  • Anno: 2006
  • Dimensioni: 22,5x29 cm
  • Spessore: 25 cm
  • Peso: 2 Kg

Studiosi di ogni parte del mondo propongono per la prima volta i risultati di ricerche inedite su temi e aspetti della complessa realtà del collezionismo veneto in un lungo arco temporale, dal Trecento all'Ottocento. Dipinti, disegni, stampe, libri, oggetti d'arte, collezioni e collezionisti vengono indagati allargando le prospettive di analisi alla contestuale cultura figurativa, letteraria e scientifica; allo sviluppo del commercio d'arte e a nuove figure di intermediari; alle presenze e ai viaggi di opere e di artisti, alle botteghe e alle dinamiche di scambio. Il volume contribuisce così a chiarire aspetti e motivi del collezionismo veneto, animato da forti tensioni culturali, ideali, storiche e politiche.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...