Arte e architettura

"Fragmenta ne pereant". Recupero e studio dei frammenti di manoscritti medievali e rinascimentali riutilizzati in legature

"Fragmenta ne pereant". Recupero e studio dei frammenti di manoscritti medievali e rinascimentali riutilizzati in legature

€ 33,25 € 35,00 5%
Free

Codice: 49244124928769

Editore: Longo Angelo

Categoria: Arte Libraria - Epistolari

Ean13: 9788880633198

A cura di Mauro Perani e Cesarino Ruini. Testo multilingue/Multilanguage text. Ravenna, 2002; br., pp. 268, 112 tavv. b/n num. n.t., cm 17x24. (Le tessere. 4).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Arte Libraria (Carte, Mappe, Codici Miniati), Collezionismo (Bambole, Chiavi, Giocattoli), Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Restauro Tecniche di conservazione Beni Culturali
  • Anno: 2002
  • Dimensioni: 17x24 cm
  • Spessore: 18 cm
  • Peso: 1 Kg

Negli ultimi venti anni si è assistito, nel campo dello studio dei codici medievali, ad un crescente interesse per il censimento, il recupero e la catalogazione delle decine di migliaia di frammenti provenienti da legature, realizzate con fogli smembrati da manoscritti membranacei di vario genere. Le ricerche hanno fornito importanti risultati, che si sono concretizzati nella costituzione di archivi elettronici dei rinvenimenti, nella pubblicazione di cataloghi o di testi rari e sconosciuti, nell'allestimento di mostre, nonché nella riproduzione digitale dei frammenti reperiti, al fine di inserirli in reti informatiche. Il presente volume raccoglie gli atti di un convegno internazionale, dedicato a questo, tema svoltosi a Ravenna presso il Dipartimento di Storie e Metodi per la Conservazione dei Beni Culturali dell'Università di Bologna nei giorni 29-30 maggio 2000. L'incontro di studiosi provenienti da paesi e da esperienze diverse ha permesso per la prima volta di avere un quadro completo delle indagini in tutti i settori della scrittura e della cultura che siano stati interessati dal fenomeno dello smembramento e riciclaggio di manoscritti ebraici, latini, italiani e francesi, di soggetto liturgico, musicale, letterario e scientifico. Il lavoro maggiore è stato compiuto nel campo dei frammenti liturgico-musicali ed ebraici.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...