Arte e architettura

Trattoria dei cacciatori 1943-1948. Storia di una famiglia ebrea scampata alla Shoà

Trattoria dei cacciatori 1943-1948. Storia di una famiglia ebrea scampata alla Shoà

€ 9,51 € 12,00 21%
Free

Codice: 481342692114690

Editore: Araba Fenice

Categoria: Biografie

Ean13: 9788866171300

Boves, 2013; br., pp. 128, ill. b/n, cm 15x21.

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Piperno Ilia
  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Società e Tradizioni
  • Anno: 2013
  • Dimensioni: 15x21 cm
  • Spessore: 10 cm

La storia autobiografica di una famiglia ebrea rifugiata nelle Langhe, tra Monforte e Roddino, dal 1943 al 1946. Una storia delicata e divertente, nonostante il periodo tragico della guerra e della paura. Gli anni più bui del fascismo e dell'occupazione nazista raccontati da una bambina: una spaventosa epoca storica che è prima di tutto una storia d'infanzia, dove le persone, nonostante la guerra e il dolore, vivono e amano, giocano, scappano e si nascondono, raccontano e sperano. Un piccolo gioiello, nato da un diario tenuto in quei giorni dalla protagonista insieme a sua nonna, un inno alla gioia di vivere che solo l'incoscienza dei bambini permette ed assolve.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...