Arte e architettura

Pittori della Realtà. Le Ragioni di una Rivoluzione Da Foppa e Leonardo a Caravaggio e Ceruti

Pittori della Realtà. Le Ragioni di una Rivoluzione Da Foppa e Leonardo a Caravaggio e Ceruti

€ 36,00
€ 4,00

Codice: 46259138365735

Editore: Mondadori Electa

Categoria: Casa - Cucina - Fai-da-te

Ean13: 9788837027438

Cremona, Museo Civico Ala Ponzone, 14 febbraio - 2 maggio 2004. New York, The Metropolitan Museum of Art, 27 maggio - 15 agosto 2004. A cura di Mina Gregori e Andrea Bayer. Milano, 2004; br., pp. 342, ill. b/n, 110 ill. col., cm 25x28. (Grandi mostre).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Pittura, Saggi (Arte o Architettura)
  • Anno: 2004
  • Dimensioni: 25x28 cm
  • Spessore: 23 cm
  • Peso: 2 Kg

La mostra traccia la storia della pittura naturalista in Lombardia dalla seconda metà del Quattrocento, quando a Milano operavano il bresciano Vincenzo Foppa e Leonardo, lungo il Cinquecento e il periodo di formazione di Caravaggio fino, nel Settecento, a Fra' Galgario e a Ceruti. Le sezioni della mostra e del catalogo illustrano nei suoi vari aspetti il naturalismo lombardo secondo diversi temi, tra i quali l'osservazione della realtà, l'interesse per la rappresentazione dal vivo e l'uso empirico della luce, la presenza di una pittura religiosa fondata sulla realtà umile e lo sviluppo del ritratto non idealizzato, della natura morta e della pittura di genere. Altre mostre e altri libri hanno affrontato questi temi, ma è la prima volta che si ricopre un così lungo arco di tempo con opere eccezionali per qualità e provenienza, tra le quali il Ritratto di giovine uomo di Moretto dalla National Gallery di Londra, La Maddalena di Bernardino Luini dalla National Gallery di Washington, il San Gerolamo di Cesare da Sesto dalla City Art Gallery di Southampton.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...