Arte e architettura

Uno nel molteplice. Alfred Schutz e l'identità del Sé

Uno nel molteplice. Alfred Schutz e l'identità del Sé

€ 9,00
€ 4,00

Codice: 445781559448278

Editore: Plus

Categoria: Filosofia

Ean13: 9788884924377

Pisa, 2007; br., pp. 52, cm 15x21. (Storia e Sociologia della Modernità. 10).

  AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo un prodotto disponibile

  • Autori: Sacchetti Francesca
  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi Storici
  • Anno: 2007
  • Dimensioni: 15x21 cm
  • Spessore: 5 cm

Il tema della soggettività rappresenta uno dei nodi essenziali intorno a cui ruota la riflessione teorica di Alfred Schütz e rinvia alla peculiarità dell'individuo di essere un produttore di senso. Senso che viene costruito sullo sfondo del sociale, di un mondo pre-dato in cui ogni individuo si trova fin dall'inizio inserito. Senso della realtà e senso dell'identità risultano essere complementari. La peculiarità dell'individuo non viene meno nell'incontro con il sociale, benché quest'ultimo rappresenti una dimensione costitutiva del soggetto. Nel saggio viene messo in evidenza che l'esperienza che il soggetto schütziano nel mondo della vita quotidiana fa dei suoi molteplici aspetti, coesiste con una forte coscienza della propria unità. Il soggetto nella realtà fondamentale, grazie all'esperienza unificante dello working, non si perde nella parzialità e frammentarietà dei suoi vari sé.

Potrebbero interessarti anche...
Attendi...