Arte e architettura

Roma città aperta. Settembre 1943-Giugno 1944

Roma città aperta. Settembre 1943-Giugno 1944

€ 11,51 € 20,00 42%
Spedizione gratuita

Codice: 33913967502508

Editore: Il Saggiatore

Categoria: Società - Politica - Comunicazione

Ean13: 9788842811220

Traduzione di Ballarini G. e Reinhart M. C. Milano, 2003; ril., pp. 477, ill., cm 15x22,5. (Nuovi Saggi).

AGGIUNGI AL CARRELLO

Solo uno disponibile

  • Autori: Katz Robert
  • Soggetti: Oreficeria (Argento, Gemme, Gioielli, Oro), Saggi Storici
  • Anno: 2003
  • Dimensioni: 15x22,5 cm
  • Spessore: 31 cm
  • Peso: 1 Kg

Quando, l'8 settembre 1943 venne annunciato l'armistizio con gliangloamericani, le forze naziste, comandate dal maresciallo Albert Kesserlinginiziavano a ritirarsi dai dintorni della capitale. Ma, quando Kesserlingapprese che la temuta invasione degli alleati era iniziata nell'Italiameridionale, decise di riconquistare Roma con un'azione lampo. Iniziò così ilperiodo dell'occupazione della città che, nei giorni precedenti l'armistizio,era stata dichiarata "aperta" e smilitarizzata e che in breve tempo divenneirriconoscibile. Robert Katz, grazie anche alla consultazione degli archividella CIA, recentemente aperti al pubblico, ricostruisce in tutta la lorodrammaticità i mesi fino alla liberazione della capitale, il 4 giugno 1944.

Attendi...