Categorie

I più venduti

Informazioni

Nuovi prodotti

Chronos. Una riflessione sul tempo di quarantasei artisti contemporanei

3306832

Scalpendi

9788899473198

A cura di Madesani A. Segrate, 2017; br., pp. 128, ill. col., cm 17x24. (Catologhi Esposizioni).

Maggiori dettagli

In stock

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

€12,20

20 - 39%

Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!
Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!

Scheda tecnica

Prezzo di copertina20.00

Dettagli

Chronos è un'ampia rassegna sul concetto di tempo attraverso il lavoro di 46 artisti contemporanei. Il riferimento primigenio è a ??????, una divinità delle teorie teogoniche orfiche, intorno alla figura di Orfeo, un dio alato privo di vecchiaia, che è all'inizio del tutto. Si tratta di un'indagine approfondita in cui la storia dell'arte è un punto di riferimento obbligato: il tempo è, infatti, il materiale fondamentale degli storici. Anche se con l'arte contemporanea cambiano i presupposti, come affermato da Nathalie Heinich, e ci troviamo di fronte a un vero e proprio genere. Una mostra che indaga i concetti di memoria, storia, ma anche la loro negazione, di tempo dell'esistenza e di assoluto. Il Tempo è uno stato che trova una chiara definizione nelle opere di artisti apparentemente assai lontani tra loro: da Roman Opalka a Maria Lai, da Nanni Valentini a Piero Fogliati, che sono poste in stretto dialogo fra loro per dare vita a un'intensa quanto potente coralità.