Categorie

I più venduti

Informazioni

Ecologia ed Ergonomia in Cucina. Innovazione Tecnologica e d'Uso dell'Ambiente Cucina e dei Suoi Accessori

2610332

Alinea Editrice

9788860557551

Firenze, 2012; br., pp. 179, ill. b/n e col., cm 22x32.

Maggiori dettagli

In stock

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

€6,00

24 - 75%

Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!
Pagamenti con carte verificati PayPal - NESSUN ACCOUNT NECESSARIO!

Scheda tecnica

AutoreRinaldi, Alessandra.
Prezzo di copertina24.00

Dettagli

L'ambiente cucina appare oggi come il centro nevralgico dell'abitazione, il luogo dove si conserva e si prepara il cibo, dove si producono e si evacuano i rifiuti domestici, il luogo per eccellenza degli scambi e delle convergenze familiari. La cucina è anche l'ambiente dell'abitazione dove si generano la maggior parte dei flussi di inquinamento, dove si concentrano maggiormente i consumi di risorse energetiche e parallelamente il luogo dove si massimizzano gli investimenti in tecnologia ed innovazione. La cucina è divenuta dunque un'enorme macchina tecnologica, per la quale funzionalità, sicurezza ed efficienza non rappresentano più gli unici requisiti di riferimento, ma vengono accompagnati da esigenze quali flessibilità e adattabilità, sia delle tecnologie che delle attrezzature, ai bisogni specifici dell'Ambiente e dell'Uomo, dettati dall'emergere di nuovi modelli di comportamento e nuovi stili di vita. Risulta quindi necessaria una riprogettazione dell'uso dello spazio cucina che comprenda sia gli apparecchi ed i mobili in essa contenuti, sia il loro uso da parte dei consumatori. Utilizzare in sinergia due differenti metodologie di approccio progettuale, quali l'Ergonomia per il Design e il Design per la Sostenibilità, entrambe caratterizzate da un'elevata capacità di innovare sia i processi di progettazione e produzione, sia l'effettiva qualità del prodotto finito, consente la definizione di strumenti strategici di intervento finalizzati ad innalzare la qualità complessiva dei risultati. Il Design per la Sostenibilità, grazie all'ausilio di criteri per la previsione dell'impatto ambientale dei prodotti, indirizza la progettazione, non soltanto alla razionalizzazione dei materiali utilizzati per la produzione, ma soprattutto alla riduzione dei consumi e dell'impatto ambientale dei prodotti nella fase d'uso, favorendo sia l'utilizzo di tecnologie a basso consumo e per la produzione di energie rinnovabili, sia soluzioni capaci di orientare e sensibilizzare gli utenti domestici su queste tematiche.